Che cosa è

Le coliche gassose sono un evento molto frequente per i lattanti sotto i tre mesi di vita. 

ColicheL’attacco di colica gassosa ha un esordio improvviso e si presenta più spesso nelle ore pomeridiane o serali; il bambino ha un pianto intenso, acuto ed è difficilmente consolabile. L’addome in genere è teso e le gambe sono flesse sull’addome. Il volto è paonazzo, i piedi possono essere freddi e le mani serrate.

Il dolore è provocato dalla rapida distensione della parete intestinale determinata dal passaggio di bolle d’aria.

Attualmente, non viene riconosciuta una causa certa per il determinarsi della colica gassosa.

Sono chiamati in causa fattori come l’uso di cibi ricchi di carboidrati, possibili allergie o intolleranze al latte o ad altri cibi assunti dalla mamma; eccessiva deglutizione di aria, legata alla fame e alla non perfetta coordinazione della suzione. 

Cosa Osservare

L’orario della giornata in cui si manifesta la colica. Se, in caso di allattamento al seno, la colica si presenta dopo l’assunzione di particolari cibi da parte della madre, anche se questa possibile causa non trova riscontro nella letteratura scientifica.

Cosa Fare

L’emissione di feci e gas produce temporaneo sollievo al lattante. Cullare il piccolo tenendolo in posizione prona sull’avambraccio, così come praticargli leggeri massaggi della parete addominale sono accorgimenti che possono apportare un beneficio immediato, anche se a volte solo temporaneo. Favorire l’emissione d’aria durante le pause della poppata può essere d’aiuto, eventualmente applicando un sondino rettale. A volte anche la somministrazione di supposte alla glicerina, facilitando l’evacuazione di feci e gas, può comportare beneficio. 

Cosa Non Fare

Usare toni di voce alterati o movimenti bruschi con il lattante.

Quando Rivolgersi al Pediatra di Famiglia o alla Guardia Medica

Consultare il pediatra o il consultorio famigliare per verificare la modalità seguita per l’allattamento e per avere informazioni sullo svolgimento di corsi per il massaggio infantile.

Note

È difficile che i lattanti abbiano coliche gassose dopo il 3° mese di vita. È di consolazione per i genitori sapere che, per quanto disperata possa sembrare la situazione, si tratta di un evento destinato a sparire, così come si è presentato.

Bibliografia/Sitografia

To Top